SOMMINISTRAZIONE

GUIDA RAPIDA

COS'È LA SOMMINISTRAZIONE DEL PERSONALE?

#MEJOBBYPERLEAZIENDE

Somministrazione

La somministrazione di lavoro è una tipologia di contratto introdotto in Italia nel 2003 grazie alla Riforma Biagi con l’obiettivo di:

  • Rendere maggiormente flessibile il mercato del lavoro

  • Ridurre il tasso di disoccupazione

  • Consentire le aziende di rendere più agevole la ricerca e l'assunzione di forza lavoro.

 

RIFERIMENTO NORMATIVO

Decreto Legislativo 10 settembre 2003, n. 276

La disciplina contenuta nel Decreto legge n. 87 del 2018, poi modificata in sede di conversione con la Legge n. 96/2018 offre maggiori chiarimenti rispetto al contratto a tempo determinato.

Il lavoro in somministrazione è una forma contrattuale che consente alle aziende di avvalersi del supporto professionale di un lavoratore senza che questo rientri direttamente nell'organico. 

Questo è possibile perché il lavoratore è assunto e retribuito da soggetti autorizzati, definiti somministratori, per poi svolgere l’attività lavorativa presso l’azienda che ne richiede le prestazioni.

I VANTAGGI DELLA SOMMINISTRAZIONE

#MEJOBBYPERLEAZIENDE

Scopriamo insieme i vantaggi di questa soluzione sia dal punto di vista del Lavoratore che dell'Impresa fruitrice.

Lavoratore-03_1x.png

Per il LAVORATORE

al lavoratore somministrato vengono riconosciute le stesse tutele sociali e assistenziali dei lavoratori assunti direttamente dall'utilizatore

ICONE SITO-05.png

Per l'AZIENDA

esternalizzazione delle pratiche amministrative del lavoratore somministrato (assunzione, calcolo della retribuzione, versamento dei contributi del lavoratore, ecc)

DURATA DEL CONTRATTO DI SOMMINISTRAZIONE

#MEJOBBYPERLEAZIENDE

Il contratto di somministrazione del lavoro può avere una durata superiore ai 12 mesi ed entro il limite dei 24 mesi, solo in presenza delle seguenti causali:

  • ESIGENZE TEMPORANEE ED OGGETTIVE, ESTRANEE ALL'ORDINARIA ATTIVITA'

  • RAGIONI SOSTITUTIVE

  • ESIGENZE CONNESSE AD INCREMENTI TEMPORANEI, SIGNIFICATIVI E NON PROGRAMMABILI DELLE ATTIVITA'

I SOGGETTI COINVOLTI

#MEJOBBYPERLEAZIENDE

LE TIPOLOGIE DI CONTRATTO

#MEJOBBYPERLEAZIENDE

contratti

I 3 soggetti coinvolti nella somministrazione sono legati tra loro da 2 diversi accordi:

  • contratto commerciale: stipulato tra l’utilizzatore e il somministratore.

  • contratto di lavoro: stipulato tra il somministratore e il lavoratore.

CONTRATTO DI LAVORO

SOMMINISTRAZIONE A TEMPO DETERMINATO

E' la forma contrattuale più diffusa e flessibile poiché consente alle aziende di affrontare eventuali picchi di lavoro senza conseguenze negative di bilancio. La stipula dei contratti in somministrazione a tempo determinato non può superare il 30% del totale dei lavoratori a tempo indeterminato in forza all’utilizzatore. Inoltre, è un contratto che non può essere prorogato oltre un massimo di 24 mesi.

SOMMINISTRAZIONE A TEMPO INDETERMINATO

Scopri lo STAFF LEASING

 

RIFERIMENTO NORMATIVO

Decreto Legislativo n. 81/2015

#MEJOBBYPERLEAZIENDE

STAI CERCANDO NUOVO PERSONALE PER LA TUA AZIENDA?

Hai posizioni aperte in azienda e stai cercando nuovo personale?


Contattaci e affidati a MeJobby!

contattaci